White City
22.09.2012 - 04.11.2012

White City fa riferimento alla presenza a Tel Aviv di più di 4000 edifici costruiti in stile Bauhaus e International Style negli anni Trenta del XX secolo. La città è la maggiore al mondo per la presenza di edifici costruiti secondo i principi del Movimento Moderno.

La Grande Depressione e l’ascesa di Hitler determinano una migrazione di massa nel Territorio britannico di Palestina. È necessaria una nuova pianificazione urbanistica: determinante il lavoro di un gruppo di architetti tedeschi e palestinesi che hanno studiato e lavorato in Europa.

Nel 2003 la United Nations Educational Scientific and Cultural Organization (UNESCO) ha proclamato la White City di Tel Aviv Patrimonio Culturale dell’Umanità, come “un sorprendente esempio di urbanistica e architettura di una nuova città del primo XX secolo”.

In mostra immagini d’epoca (venti fotografie in bianco e nero provenienti da archivi d’architettura), testimonianza della costruzione di White City affiancate da quelle del fotografo tedesco Christof Klute, che ne dà una lettura contemporanea con tre serie di cinque immagini a colori.

In catalogo un testo/intervista di Hans-Jütgen Lechtreck a Christof Klute.
 

Walter Zadek
Untitled (White City under construction), 1930s
ferrotyped gelatin silver print
12.9 × 17.9 cm

CATALOGO
OPERE
ARTISTI
IMMAGINI DELL'INSTALLAZIONE
Christof Klute

Dopo gli studi di Teologia (1986-88, Università di Münster) e Filosofia (1990-1995, Università di Colonia), Christof Klute ha studiato Fotografia con Bernd Becher e Thomas Ruff all’Accademia di Belle Arti di Düsseldorf (1995-2002). Dopo il Master ha cominciato a esporre i suoi progetti in spazi espositivi quali la Gallery Löhrl (Mönchengladbach, Germania), Galeria Maior (Pollenca, Spagna), Stiftung St. Matthäus (Berlino) e Galleria Cons Arc (Chiasso, Svizzera).
Itzhak Kalter

Fratello più giovane dell’architetto e fotografo Ya’acov Benor-Kalter. Giunto in Palestina nel 1925, studia architettura e inizia a fotografarla come autodidatta, decidendo in seguito di farne la sua professione. Nei decenni successivi gli vengono commissionati lavori dai più importanti architetti, Neufeld, Barkai, Rechter tra gli altri. Numerose e molto conosciute le sue fotografie di edifici in stile Bauhaus scattate tra il 1930 e il 1940.
Walter Zadek

Walter Zadek, fotografo israeliano, era nato a Berlino, dove lavorava come giornalista socialista e dirigeva il "Berliner Tageblatt". Nel 1933, dopo l'ascesa al potere dei nazisti, fu imprigionato e torturato. Dopo il suo rilascio, fuggì a Tel Aviv e lavorò come fotografo freelance per la stampa (1934-1948), anche se non studiò mai fotografia.
Nel 1939 fondò la "Palestine Professional Photographers' Association", attiva dal 1939 al 1941, che mirava a promuovere lo status professionale del fotografo in Israele e fu coinvolta nel tentativo di regolamentare le questioni relative al copyright.
Dopo lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, le richieste di fotografie dalla Terra d'Israele diminuirono e Zadek aprì un negozio di libri antichi in piazza Magen David, chiamato "Biblion", dove lavorò fino al 1973, concentrandosi principalmente su libri sulla storia di Israele e importando libri stranieri. Nel 2010, l'Israel Museum ha organizzato una mostra di fotografie storiche realizzate da lui e da Beno Rothenberg.

Walter Zadek
Untitled (White City under construction), 1930s
ferrotyped gelatin silver print
12.9 × 17.9 cm

Anonymous
Untitled (White City under construction), 1930s
ferrotyped gelatin silver print
11.5 × 16.8 cm

Anonymous
Untitled (White City under construction), 1930s
ferrotyped gelatin silver print
11.5 × 16.8 cm

Anonymous
Untitled (View of modern apartment building, Tel Aviv), 1930s
ferrotyped gelatin silver print
11.3 × 13.7 cm

Itzhak Kalter
Untitled (View of Modern apartment buildings,
Tel Aviv, Architect Mordechai Rosengarten), 1935
ferrotyped gelatin silver print
21.8 × 17.4 cm

Itzhak KalterUntitled 
(View of Modern apartment buildings,
Tel Aviv, Architect Mordechai Rosengarten), 1935
ferrotyped gelatin silver print
17.1 × 18.9

Itzhak Kalter
Untitled (View of Appenzeller building, 96 Allenby Street,
Tel Aviv), 1934
ferrotyped gelatin silver print
16.9 × 20 cm

Itzhak Kalter
Untitled (View of Appenzeller building, 96 Allenby Street,
Tel Aviv), 1934
ferrotyped gelatin silver print
15.8 × 17 cm

Itzhak Kalter
Untitled (View of Appenzeller building, 96 Allenby Street,
Tel Aviv), 1934
ferrotyped gelatin silver print
21.2 × 17.3 cm

Itzhak Kalter
Untitled (View of a Hotel building in Haifa), 1930s
ferrotyped gelatin silver print
11.3 × 24.6 cm

Itzhak Kalter
Untitled (View of a Hotel building in Haifa), 1930s
ferrotyped gelatin silver print
10.2 × 24 cm

Itzhak Kalter
Untitled (View of Modern apartment buildings,
Tel Aviv, Architect Mordechai Rosengarten), 1935
ferrotyped gelatin silver print
17.7 × 19.4 cm

Itzhak Kalter
Untitled (View of modern commercial building, Tel Aviv), 1930s
ferrotyped gelatin silver print
23 × 15 cm

Itzhak Kalter
Untitled (View of modern commercial building, Tel Aviv), 1930s
ferrotyped gelatin silver print
18 × 20.4 cm

Anonymous
Untitled (single family house), 1930s
ferrotyped gelatin silver print
11.2 × 15.6 cm

Anonymous
Untitled (single family house), 1930s
ferrotyped gelatin silver print
10.8 × 14.5 cm

Itzhak Kalter
Untitled (Exterior view of residential building, Tel Aviv,
Architects Abraham and I. Mandelbaum Berger), 1930s
ferrotyped gelatin silver print
23.5 × 16 cm

Anonymous
Untitled (View of modern apartment building, Tel Aviv), 1930s
ferrotyped gelatin silver print
12.2 × 14.3 cm

Anonymous
Untitled (View of modern apartment building, Tel Aviv), 1930s
ferrotyped gelatin silver print
13.4 × 11.6 cm

Itzhak Kalter
Untitled (Yitzhaki House, 89-91 Rothschild Blvd,
Tel Aviv, Architect Pinas Hitt), 1933
gelatin silver print
13 × 23.8 cm

Christof Klute
Untitled (White City Houses A), Tel Aviv, 2012
(series - 1 of 5)
C-print
60 × 43 cm

Christof Klute
Untitled (White City Houses A), Tel Aviv, 2012
(series - 2 of 5)
C-print
60 × 43 cm

Christof Klute
Untitled (White City Houses A), Tel Aviv, 2012
(series - 3 of 5)
C-print
60 × 43 cm

Christof Klute
Untitled (White City Houses A), Tel Aviv, 2012
(series - 4 of 5)
C-print
60 × 43 cm

Christof Klute
Untitled (White City Houses A), Tel Aviv, 2012
(series - 5 of 5)
C-print
60 × 43 cm